Vai al contenuto

SKINCARE COREANA: INGREDIENTI NATURALI

Skincare coreana: ingredienti naturali


Skincare coreana: ingredienti naturali

La skincare coreana è ricca di ingredienti naturali, spesso diversi da quelli che siamo abituati a trovare nella skincare occidentale. E tu quanti ingredienti conosci della skincare coreana? Leggi l’articolo e fammelo sapere nei commenti!

 

Skincare coreana e l’estratto di riso

skincare coreana: ingredienti naturali

Estratto di riso

Conosciuto anche con il suo nome scientifico: Oryza sativa, l’estratto di riso non solo è ricco di acidi grassi essenziali, proteine, sali minerali e vitamina E, ma ha anche proprietà antiossidanti e illuminati inoltre ammorbidisce la pelle.

Skincare coreana ed il Bamboo

Grazie alle sue proprietà antiossidanti, anti infiammatorie e idratanti, il bamboo è stato un ingrediente essenziale per secoli nella medicina orientale tradizionale.

Ovviamente la skincare coreana non se lo è fatto sfuggire nelle sue formulazioni.

Skincare coreana: Estratto di perla

L’estratto di perla è un autentico gioiello per la pelle. Questo tipo di prodotto si ricava macinando finemente una polvere proveniente dalle perle d’acqua salata o dolce. Essendo ricche di aminoacidi, vitamine del gruppo B, sali minerali e altre numerose sostanze viene utilizzata in cosmesi.
Può essere anche usata su pelle opaca e stanca per darle maggiore luminosità.

Skincare coreana: Bava di lumaca


È il sacro Graal della skincare coreana.

È stato scoperto dai contadini che allevavano lumache. Essi notarono che le loro mani erano molto morbide e inoltre le ferite ci mettevano meno a cicatrizzarsi.

Le sue proprietà rigenerative rendono questo ingrediente molto desiderabile all’interno della skincare routine.

Una crema con la quale mi sto trovando bene e che contiene moltissima bava di lumaca è questa di Koklea. A breve vi farò un post dedicato.

Skincare coreana: Galactomiceti

In moltissimi cosmetici coreani e giapponesi troviamo nei primi posti dell’ INCI questo principio attivo Galactomyces Ferments Filtrate.

Questo è un prodotto fermentato derivato da un fungo, ovvero una sorta di lievito.

Sembra che secondo la leggenda l’uso dei lieviti nella cosmetica orientale derivi da questa esperienza: un signore giapponese che lavorava per un’azienda cosmetica stava ricercando un principio attivo naturale ma innovativo e che potesse risolvere diverse problematiche. Casualmente è entrato in una fabbrica di sakè e ha notato che i lavoranti che stavano per tante ore con le mani a contatto dei lieviti fermentati del riso con cui si produce il sakè avevano la pelle liscia e giovane, mentre il loro viso non lo era.

Cosa fanno i galactomiceti?

  • Riducono i pori;
  • Aiutano a combattere punti neri, impurità e acne;
  • Uniforma e migliora il tono della pelle;
  • Controllo e normalizzazione del sebo;
  • Aiutano a contrastare la sovrapproduzione di cheratina che causa l’ostruzione dei pori;
  • Azione antiage, promuove l’elasticità e il turnover cellulare.

Skincare coreana: Centella

Skincare coreana

Centella

La centella asiatica, chiamata anche erba di tigre, è una pianta officinale appartenente alla famiglia delle Apiaceae. Originaria del continente asiatico della fascia pantropicale, cresce soprattutto in ambienti umidi e paludosi.

Oggi è diffusa particolarmente in India.

Proprietà:

  • Antibatterico;
  • Stimolandone la circolazione dei vasi sanguigni;
  • Promuove la produzione di collagene, ideale per pelle matura;
  • Riduce la formazione di cicatrici.

Veleno d’ape

Il veleno oppure apitossina (honey bee venom) viene prodotto dall’apparato velenifero delle api operaie, che si trova nell’addome. Si tratta di un liquido limpido e incolore, solubile in acqua ma non in alcol, con pH 4,5-5,5. Un’ape ne può iniettare circa 0,1-0,2 mg attraverso il pungiglione.

Il veleno è costituito da una miscela di proteine ad azione infiammatoria locale ed anticoagulante.

Il veleno d’api ha proprietà antirughe.  Favorisce inoltre l’afflusso di sangue sulla superficie cutanea perciò stimola la produzione di collagene. Lo si trova come ingrediente in creme viso ad effetto lifting-antiage,  creme corpo e creme per la cellulite dove si sfrutta la capacità di aumentare il flusso sanguigno.

Estratto di betulla

La Betulla ha proprietà tonificanti, astringenti, elasticizzanti, lenitive e purificanti. Il suo estratto viene quindi utilizzato in prodotti anti cellulite ed anche in prodotti per pelli miste ed impure.

Estratto di aloe vera


L’Aloe vera appartiene alla famiglia delle Liliacee ed è un’erba perenne originaria inizialmente dell’Africa che successivamente si è sviluppata in altri parti del mondo.

Il gel ottenuto dalle foglie della pianta vanta infatti ha numerose proprietà cosmetiche poiché grazie al contenuto di vitamine, minerali e sostanze che stimolano ilsistema immunitario.

Non solo, ha un’azione idratante, stimola la riparazione della pelle, calma infiammazioni e irritazioni della pelle.

l’aloe vera ha un effetto tensore e anti-invecchiamento, perciò aiuta a ridurre le macchie scure e ritardare la loro comparsa sulle mani e il viso, inoltre grazie alle proprietà antibatteriche, ha anche un’azione purificante.

Propoli

La propoli è una sostanza resinosa, di colore giallo-marrone, prodotta da molte specie di piante. Pure dalle api viene utilizzata per sigillare l’alveare proteggendolo dagli agenti climatici.

Nella cosmesi la propoli ha una proprietà cicatrizzante.  Grazie alla sua azione antinfiammatoria riduce infatti dolore e gonfiore.

Natto gum

natto gum

Natto gum

Nell’inci si trova come Bacillus / Soybean Ferment Extract, il natto è un alimento tipico della cucina giapponese. Il più conosciuto è il Daizu, dalla cui fermentazione si ricava l’ormai rinomato NATTO GUM.

Il Natto Gum è, dunque, un collagene vegetale.

Il suo componente principale è l’acido poliglutammico (γ–PGA), sostanza appiccicosa 500 volte più idratante dell’acido ialuronico. È un polimero naturale anionico.

Il Natto Gum, in campo cosmetico, è utilizzato per le sue proprietà. È infatti famoso per essere idratante, filmogeno, nutriente e viscosizzante.  Viene inserito in prodotti antiaging, maschere ristrutturanti e non solo, si trova pure in prodotti per il corpo ad azione snellente e rassodante. Migliora la microcircolazione, rimuove i radicali liberi e soprattutto previene l’invecchiamento. Rispetto al collagene animale è maggiormente stabile al calore e alle variazioni di pH.

Liquirizia

Grazie alle sue proprietà anti infiammatorie, la liquirizia è un ingrediente molto usato.

Utilizza questo ingrediente se la tua pelle è opaca e arrossata.

Tea tree oil

L’olio essenziale di tea tree, o tea tree oil, è ricavato dalla Melaleuca alternifolia.

Il tea tree oil è l’olio essenziale con le maggiori proprietà antisettiche e battericide.

Carbone


Ottimo per pelli grasse, il carbone è un ingrediente che assorbe l’eccesso di sebo e combatte anche le impurità.

Algae

Hanno proprietà rigeneranti e antiossidanti.

Non solo sono ricche di sali minerali, vitamine e oligo elementi, ma aiutano a mantenere la pelle giovane.

Gingseng

Il segreto del gingseng sta nelle sue radici.

Ha molti vantaggi in uso cosmetico. È rigenerante, aiuta l’elasticità della pelle nonché antiossidante.

Può essere usato ad ogni età.

White tea

Oltre a essere buono da bere, contiene pure molti polifenoli.

È un ottimo ingrediente anti age e aiuta anche la produzione di collagene.

SYN-AKE

È una forma sintetica del veleno di serpente, non solo aumenta l’elasticità della pelle e ha pure un effetto liftante.

Fiore di loto

Il fiore di loto non solo è un ottimo ingrediente per pelli sensibili, ha proprietà idratanti e illuminati.

Calendula

Un altro ingrediente adatto a pelli sensibili, mentre il fiore di loto idrata, questo ha proprietà calmanti e riparatrici.

 

In conclusione questi sono gli ingredienti più utilizzati nella skincare coreana.

Spero che l’articolo vi sia piaciuto, quanti di questi ingredienti già conoscevi? Dimmelo nei commenti!

Se ti è piaciuto il mio articolo iscriviti alla news letter e leggi gli altri articoli:

SKINCARE COREANA I 10 STEP

COSMETICI DA NON ABBINARE MAI

Milk makeup Italia

 

 

 

 

Voi ricevere esclusivi sconti dedicati a te? Vuoi rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli?

É semplice: inserisci la tua mail qui sotto e iscriviti ora alla mailing list. Cosa aspetti?

close

Voi ricevere esclusivi sconti dedicati a te? Vuoi rimanere sempre aggiornato sugli ultimi articoli?

É semplice: inserisci la tua mail qui sotto e iscriviti ora alla mailing list. Cosa aspetti?

2 commenti su “SKINCARE COREANA: INGREDIENTI NATURALI”

    1. Certo che sì, in Italia esistono brand come Koklea che utilizzano la bava di lumaca, altrimenti ti consiglio il sito YesStyle che vende skincare coreana e giapponese, dove puoi trovare prodotti di ogni tipo con tutti gli ingredienti citati nell’articolo, se vuoi ho uno sconto del 5% non affiliato per YesStyle “PINTON5”. Sephora ha iniziato da un po’ a vendere brand come Laneige, TonyMoly ecc. ma essendo importati, costano il doppio che su YesStyle, in quanto da quest’ultimo arrivano direttamente dall’oriente.
      Ho già fatto un ordine e mi sono trovata benissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.